Blog

5 cose da fare prima di tornare in classe

Chi ben comincia, si sa, è a metà dell’opera… e allora questi primi giorni di settembre sono senza dubbio l’occasione giusta per organizzare al meglio l’anno scolastico che sta per cominciare, soprattutto per quanto riguarda l’utilizzo degli strumenti digitali in classe. Un po’ di archiviazione e pulizia insieme a una buona dose di programmazione sono […]

Live: buone pratiche per usare Genially in classe

Grazie agli amici di GEG Italia, insieme a Marilena Ferraro, Arianna Pisapia, e Luigi Di Somma, ho avuto l’opportunità di partecipare a una bella live di YouTube e presentare alcune buone pratiche per usare Genially in classe. Se vi siete persi la diretta, ecco qui il video. Ne approfitto anche per segnalarvi questi miei due […]

10 motivi per cui PanQuiz! è lo strumento di cui avevamo bisogno

In questi anni abbiamo cercato più volte uno strumento efficace per produrre e assegnare quiz online ai nostri studenti senza mai davvero trovare quella soluzione che facesse realmente al caso nostro. Se, da un lato, abbiamo trovato validissime proposte nell’ambito della gamification, per giocare con i ragazzi, in aula o in DaD, e testare l’acquisizione […]

4 modalità (e tanti esempi) per usare Genially in classe

Genially è da un po’ di tempo una delle risorse più apprezzate dai docenti di tutto il mondo per creare risorse multimediali e interattive da condividere con la classe o, sempre più spesso, per stimolare i ragazzi nella produzione di contenuti originali per lo svolgimento di compiti reali. Ma le possibilità offerte da questa piattaforma […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Chi sono

Classe 1981, sono marito, padre e insegnante della scuola superiore.
Da sempre mi occupo dei più giovani, nel volontariato e nella vita professionale. Sono un grande appassionato di tecnologia, ma solo quando serve a migliorare la vita.

Iscriviti al blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

Crediamo che la rivoluzione mentale sia un effetto della rivoluzione tecnologica, e invece dovremmo credere che è vero il contrario.

ALESSANDRO BARICCO