Categorie
App Didattica digitale

Le cinque migliori App per la didattica a distanza

In questi giorni in cui la scuola italiana si sta attrezzando per raggiungere gli studenti attraverso la didattica a distanza, molti insegnanti si stanno chiedendo quali siano le soluzioni migliori per favore l’apprendimento attraverso le piattaforme digitali. La rete, dobbiamo dirlo, è ricchissima di opportunità anche se non è sempre facile scegliere tra le centinaia di soluzioni possibili.

Ecco allora che in questa guida proverò a consigliarvi soltanto cinque App da cui partire, non solo per favorire la trasmissione dei contenuti, ma anche e soprattutto per realizzare forme collaborative di apprendimento e modalità di feedback tra docente e studenti. Si tratta, diciamolo subito, di una scelta che non si basa tanto sulla popolarità di questi strumenti (per la verità ve ne sarebbero anche di più popolari) ma sulla loro efficacia rispetto agli obiettivi che ci diamo e sulla loro usabilità da parte degli studenti che sono alle prese con i propri dispositivi da casa.

Non parleremo, lo dico subito, di piattaforme per la didattica (anche perchè il questo caso mi sentirei di consigliare solo Google Classroom), ma di applicazioni, da usare su desktop o su dispositivi mobili, attraverso cui distribuire contenuti, esercitarsi e verificare il lavoro svolto. Ecco allora i miei cinque consigli.

Jamboard

Risultato immagini per jamboard

Uno degli strumenti che gli insegnati usano da sempre è senza dubbio la lavagna. Nera coi gessetti, lucida a pennarelli o digitale e multimediale, questo strumento è un compagno fidato delle nostre mattinate in aula. Ma se la lezione è a distanza come faccio a mostrare la lavagna agli studenti? Ecco che la soluzione è gratuita e a portata di mano. Si chiama Jamboard ed è una lavagna interattiva e collaborativa proposta da Google, che permette di scrivere proprio come su una lavagna fisica e mostrare il contenuto a tutti coloro con cui viene condivisa. Con un interfaccia molto semplice e moltissime possibilità di condivisione è uno degli strumenti più efficaci per sostituire la nostra amata lavagna fisica. Se poi abbiamo a disposizione un tablet con una penna per il touch screen il risultato finale è ottimo.

Screencastify

Risultato immagini per screencastify

Spesso per le nostre videolezioni abbiamo necessità di mostrare agli allievi gli schermi dei nostri pc; sia per realizzare videotutorial sull’utilizzo degli applicativi, sia per realizzare video in cui commentiamo slide che abbiamo preparato, Screencastify è uno strumento adatto e che permette ottimi risultati. Si presenta come un’estensione di Google Chrome che è necessario scaricare e installare. Dopodiché il suo utilizzo è molto semplice: basta cliccare sull’icona che compare nel browser, accanto alla barra degli indirizzi, autorizzare l’utilizzo del microfono e della webcam e iniziare la registrazione. Si può decidere di registrare solo lo schermo, oppure di inserire una finestra con il nostro volto in diretta, ripreso attraverso la webcam. Facile da usare, molto intuitivo e completamente integrato con Google Drive. I video prodotti infatti, che tra l’altro è possibile tagliare direttamente con l’app, si salvano automaticamente sul nostro Drive o si possono condividere direttamente su YouTube.

Moduli di Google

Sarà scontato, ma secondo me Google Moduli rimane lo strumento migliore per testare gli allievi con quiz e domande multimediali e ricevere istantaneamente i feedback sul lavoro svolto. Perfettamente integrato con Google Drive e con gli altri Documenti di Google, Moduli permette di predisporre questionari, quiz, sondaggi, raccolte di idee e opinioni che si possa utilizzare per la didattica. L’interfaccia per creare i documenti è completo ma estremamente semplice; si possono creare domande di ogni genere, a cui è possibile rispondere in molti modi diversi (risposta breve, lunga, scelta multipla, scala di valori, ecc.). Ma non solo: l’insegnante riceve istantaneamente le risposte degli allievi, sia in forma individuale che rielaborata, in modo da comprendere all’istante quali quesiti hanno ottenuto il maggior numero di risposte corrette e quali, invece, sono risultati più difficili per gli studenti. Volendo si può impostare la valutazione automatica dei questionari sottoposti ai ragazzi… e non è poco!

Bookcreator

Risultato immagini per bookcreator

Bookcreator è in assoluto la migliore app per realizzare splendidi ebook per la didattica. Sia in forma collaborativa, sia direttamente a cura del docente, in pochi passi possiamo realizzare (nella versione free) fino a quaranta ebook, pubblicabili sul web o scaricabili in formato epub e condivisibili con gli studenti. Si tratta davvero di un buon prodotto, soprattutto grazie alle sua semplicità d’uso e al fatto che è facilmente condivisibile con un pubblico ampio. Le sue funzionalità più nel dettaglio le ho illustrate qui.

Socrative

Risultato immagini per socrative

Ad un certo punto del nostro percorso, sia in presenza che a distanza, saremo chiamati a verificare l’apprendimento dei nostri studenti e a valutare la loro performance. Ci sono tanti strumenti che possiamo utilizzare, soprattutto a seconda del tipo di prova che vogliamo somministrare, ma tra questi, in particolare per la didattica a distanza, Socrative rappresenta una valida alternativa, in particolare per questionari e test a risposta multipla. L’account del docente permette di elaborare i test, assegnare il punteggio e determinare la modalità attraverso cui questo verrà somministrato. Gli allievi, invece, potranno collegarsi alla classe virtuale aperta dal docente e svolgere contemporaneamente i questionari, ottenendo anche feedback immediati rispetto all’andamento delle risposte. Notevoli anche le possibilità di report a disposizione del docente al termine delle prove.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...